Ritornano le visite musicali in palazzina

A Stupinigi, ritorna la visita accompagnata dalla musica dei corni da caccia dei musicisti dell’Accademia di Sant’Uberto.

Racconteremo dei grandi cerimoniali da caccia e della loro correlazione con le musiche create appositamente, ma non solo, sarà occasione per capire ancora di più come un luogo come questo fosse fortemente legato alla natura e al paesaggio circostante.

MUSICA da VEDERE – Gli antichi rituali rivivono a  Stupinigi al suono dei corni di sant’Uberto

Il paesaggio sonoro rappresentato nelle tele di Vittorio Amedeo Cignaroli rivive attraverso le specifiche musiche che corrispondevano all’antico cerimoniale venatorio, eseguite con i corni naturali del tipo trompe d’Orléans dell’Equipaggio della Regia Venaria, ensemble musicale dell’Accademia di Sant’Uberto (Onlus).

Il progetto nasce dalla ricerche dell’Accademia, con il maggior sostegno della Compagnia di San Paolo, in collaborazione con la Palazzina di Caccia di Stupinigi e Artemista. 

Venite a trovarci Sabato 12 settembre e Sabato 10 ottobre alle 15.30.

Per garantire la massima sicurezza e gradevolezza della visita, abbiamo limitato l’accesso a un massimo di 15 persone. E’ quindi necessaria la prenotazione al seguente indirizzo e-mail

prenotazioni@artemista.net

INFO 0171/261467

Il costo è eccezionale: ingresso ridotto a 8€ più 5€ della visita

per i tesserati di Abbonamento Musei Piemonte soltanto 5€

Vi aspettiamo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...